STATUTO DELL’ASSOCIAZIONE CULTURALE CARATV.NET – TELECESENA

 

ART 1  COSTITUZIONE E NATURA 

 

1.1.E’ costituita , con sede direttiva a Cesena, l’Associazione  di promozione sociale denominata CARATV .NET – TELECESENA.

1.2 Compiti e attività dell’Associazione è la gestione, organizzazione e conduzione DI CARATV.NET – TELECESENA , la TELEVISIONE  on line (ovvero via WEB) di carattere regionale. CARATV – TELECESENA  TRASMETTE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE VIA WEB (INTERNET)E VIA SATELLITE(SKY). Il dominio  http://www.caratv.net  è di proprietà dell’’Associazione.

1.3 L’Associazione può aderire liberamente ad altre Associazioni di Promozione sociale e culturale e  organizzazioni similari.

1.4 L’Associazione CARATV.NET- TELECESENA  è una libera associazione di fatto, è un’organizzazione democratica, non violenta, non razzista, non omofoba, antitotalitaria,libertaria, apartitica, ecopacifista, con durata illimitata nel tempo,regolata a norma del Titolo 1 CapIII Articolo 36 e segg. Del Codice Civile, nonché del presente  statuto e dal regolamento interno.

1.5 L’Associazione CARATV.NET-TELECESENA non ha scopo di lucro. Eventuali ingressi  economici dell’Associazione devono essere obbligatoriamente investiti totalmente  nella qualità dei servizi televisivi, nell’acquisto di eventuali strumentazioni televisive, nell’organizzazione e gestione dell’Archivio di memorie televisive.

1.6 L’Associazione si basa sul principio del volontariato e sul lavoro ed impegno volontario dei propri soci.

1.7 L’Associazione CARATV.NET – TELECESENA  delibera tale denominazione  come la propria  adottando anche  le due denominazioni brevi : CARATV  e TELECESENA Tale denominazioni sono considerati anche  Marchi e loghi dell’Associazione

Tale  Marchio-Logo –Simbolo è di proprietà dell’Associazione, per tanto è proibito ogni uso a terzi se  non autorizzato per iscritto dall’Associazione.

 

ART 2  SCOPI  ASSOCIATIVI E FINALITA’

 

2.1      CARATV.NET- TELECESENA  promuove la cultura, l’informazione, la memoria televisiva attraverso  la l’organizzazione e la costruzione di programmi televisivi propri ,

2.2     SONO SCOPI DI CARATV.NET – TELECESENA:

-          PROMUOVERE LA CULTURA SOTTO TUTTI GLI ASPETTI DI IMMAGINE TELEVISIVA;

-          PROMUOVERE L’INFORMAZIONE REGIONALE SOTTO TUTTI I SUO ASPETTI (Informazione, cronaca, eventi, salute, politica,cultura, ecc…)

-          PROMUOVERE PROGRAMMI ADATTI A BAMBINI E GIOVANI CON LA FASCIA TELEVISIVA  IDEATA E RISERVATA A LORO , DENOMINATA “TV DEI RAGAZZI” Tali programmi sono ideati proprio per un pubblico di bambini e giovani,  sono composti da cartoni e disegni animati, programmi culturali, giochi , formazione culturale e didattica.

-          PROMUOVERE SERVIZI TELEVISIVI DI QUALITA’

2.3     CARATV.NET – TELECESENA, per motivi culturali,  produce una televisione ispirata al passato , legata alla storia della televisione in Italia; per questo motivo è scelta dell’Associazione che i  suoi programmi televisivi siano tutti prodotti in  colore BIANCO E NERO (così come la tv alle origini) e lo stesso palinsesto televisivo rispecchi quello della tv  italiana  agli inizi della sua storia , negli anni ’50-60

 

ART 3 PRGRAMMI TELEVISIVI, DIRITTI D’AUTORE, COPYRIGHT

 

3.1     tutti i programmi di CARATV.NET – TELECESENA  sono  auto-prodotti; CARATV – TELECESENA detiene ogni diritto d’autore  e copyright. Ogni programma trasmesso su CARATV.NET – TELECESENA porta il marchio/denominazione  caraTV” riprodotto su ogni immagine televisiva e trasmessa. Tale marchio nominativo conferisce la prova che il programma in onda è di produzione propria.

3.2     CARATV.NET – TELECESENA  delibera , per una maggiore diffusione culturale dei suoi programmi, che i programmi  di sua produzione e  trasmessi via web siano di  DOMINIO PUBBLICO , ovvero tramite apposita licenza  CARATV.NET – TELECESENA  autorizza lo scaricamento dei file – filmati dal sito web della tv, autorizza la visione e la distribuzione gratuita a tutti i telespettatori. CARATV.NET – TELECESENA adotta come proprie le LICENZE  rilasciate gratuitamente , per lo scopo, dall’organizzazione  CREATIVE COMMONS.  La licenza(concessa gratuitamente da Creative Commons),  distribuibile gratuitamente dal sito web della televisione,  non autorizza l’utilizzo COMMERCIALE  dei programmi scaricati, ne la MODIFICA di tali programmi.(anche se in minima parte)   Per l’utilizzo commerciale  dei programmi (come ad esempio la produzione di DVD per la vendita)oppure per la loro modifica (inserimento in altri programmi, inserimento di loghi e marchi diversi ecc…) è possibile solo attraverso accordo scritto tra la direzione di  CARATV.NET – TELECESENA  e la parte richiedente.

3.3     Eventuali programmi trasmessi, non prodotti da CARATV.NET-TELECESENA, sono di DOMINIO PUBBLICO, ovvero sono filmati e video i cui diritti d’autore sono scaduti e quindi diventati di DOMINIO PUBBLICO.

3.4     SONO PROGRAMMI PRINCIPALI DI CARATV.NET- TELECESENA:

 

-          IL MONOSCOPIO PROPRIO DELLA TV

-          LE PROVE TECNICHE DI TRSMISSIONE

-          LA SIGLA DI INIZIO E DI CONCLUSIONE DELLE TRASMISSIONI

-          TUTTE LE SIGLE DEI PROGRAMMI REALIZZATE IN PROPRIO

-          IL TEGIORNALE

-          IL CAROSELLO DELLA ROMAGNA

-          LE PUBBLICITA’ TELEVISIVE

-          I  DOCUMENTARI INTITOLATI “AVVENTURA”

-          I  DOCUMENTARI INTITOLATI “ CRONACA”

-          I  DOCUMENTARI INTITOLATI “SAPERE”

-          LE RUBRICHE TELEVISIVE:  “ CHI LEGGE? “ , “ A TAVOLA CON….” E “ FATTI E DISFATTI

-          I NOTIZIARI SPORTIVI :  “ TUTTO SPORT” E “SPAZIO SPORT”

-          I PROGRAMMI PER BAMBINI E GIOVANI IL CUI CONTENITORE E’ DENOMINATO “TV DEI RAGAZZI”

-          LA TRASMISSIONE DI FILM DI DOMINIO PUBBLICO ALL’INTERNO DEI CONTENITORI  DENOMINATI “STASSERA CINEMA” E “NOTTE DI PAURA”

-          LA TRASMISSIONE DI SCENEGGIATI E SERIE TV DI DOMINIO PUIBBLICO ALL’INTERNO DEI CONTENITORI: “ SCENEGGIATI PER VOI” E “TELEFILM DI IERI”

-          LE TRASMISSIONI DI EVENTI , VARIETA’ E TALK SHOW AUTOPRODOTTI  QUALI: “IO CON VOI”(TALK SHOW), “L’EVENTO DELLA SETTIMANA”,  “VARIETA’ PER NOI”

-          EVENTUALI ALTRI PROGRAMMI TELEVISIVI AUTOPRODOTTI  E DECISI DI VOLTA IN VOLTA DAL CONSIGLIO DIRETTIVO DI CARATV.NET – TELECESENA

 

ART 4   ADESIONE, COLLABORAZIONE, ATTIVITA’ ASSOCIATIVA

 

41. ADESIONE: CARATV.NET-TELECESENA è un’associazione libera e aperta a tutti. Chiunque può fare domanda di adesione  e partecipare alle attività associative. Posso aderire persone che hanno compiuto i 18 anni di età semplicemente compilando la domanda di adesione. Per i minori di anni 18 la domanda di adesione deve essere presentata e compilata da un genitore o da chi ne fa le veci. L’iscrizione all’Associazione viene rinnovata annualmente tramite il rilascio della tessera associativa annuale. La domanda di adesione viene ratificata dal Consiglio Direttivo secondo le normative riportate nel regolamento interno.

 

4.2 COLLABORAZIONE:  Chiunque può collaborare con CARATV.NET – TELECESENA  attraverso varie modalità:

a) fornendo filmati  e video registrati e realizzati in proprio e chiedendo la loro trasmissione sulla tv. La concessione di tale materiale video è collegata ad un dichiarazione del proprietario dei diritti d’autore che autorizza la trasmissione e la cessione dei diritti esclusivi.

b) impegnandosi a diffondere , attraverso  i mezzi  opportuni, l’esistenza di CARATV.NET – TELECESENA, anche fornendo agganci per le pubblicità ed eventuali sponsor.

 

4,3 ATTIVITA’ ASSOCIATIVA: è attività dell’Associazione la preparazione e realizzazione dei programmi televisivi in proprio; la trasmissione via web di questi programmi; la realizzazione di pubblicità televisiva per gli eventuali sponsor; la realizzazione ,conduzione e realizzazione dell’archivio di memorie televisive denominato “MEMORIETV”

 

ART 5  PARTECIPAZIONE, DIRITTI E DOVERI DEI SOCI

 

5.1 CARATV.NET – TELECESENA è offerta a tutti coloro che, interessati alla realizzazione delle finalità istituzionali, ne condividono  lo spirito e gli ideali.

5.2 Nel rapporto tra i soci, all’interno dell’Associazione è severamente proibita ogni forma di discriminazione, razzismo, omofobia, pena l’immediata espulsione del socio dall’Associazione. I soci hanno diritto  alla vita associativa in tutte le sue forme, hanno diritto – qualora sia richiesto – ad uno spazio di conduzione televisiva , ovvero di conduzione di un programma tv. Le proposte di nuovi programmi televisivi  da parte dei soci iscritti vengono ratificate dal consiglio direttivo  di CARATV.NET – TELECESENA. L’operato dei soci, ogni attività da loro svolta, ogni impegno all’interno di CARATV.NET –TELECESENA è gratuito e sotto l’aspetto del volontariato. CARATV.NET – TELECESENA s’impegna a ricoprire solo ed esclusivamente eventuali spese sostenute per la realizzazione del proprio impegno sociale, dietro la presentazione di fatture, scontrini fiscali e rendicontazione.

 

5.3    SOCI ONORARI , SOCIO EFFETTIVO E SOCIO NON EFFETTIVO

 

SOCI NON EFFETTIVI : Sono i  bambini e i giovani iscritti all’associazione che non hanno compiuto il 18 anno di età. Essi non hanno diritto al voto all’interno delle Assemblee dell’Associazione. Hanno però il diritto di presenza alle Assemblee. I soci non effettivi non pagano la quota sociale.

SOCI EFFETTIVI: sono le persone iscritte all’associazione che hanno compiuto  il 18 anno di età. Essi sono soci elettori ed eleggibili. Hanno diritto al voto a tutte le Assemblee dell’Associazione e partecipano attivamente alle attività associative. I soci effettivi pagano la quota sociale.

SOCIO ONORARIO: è il  fondatore di CARATV.NET. Il socio onorario è elettore ed eleggibile, partecipa attivamente all’attività associativa e alle Assemblee. Il socio onorario non paga la quota sociale. Il Consiglio Direttivo  ha facoltà di eleggere altri soci onorari in persone che si sono evidenziate per particolari meriti all’interno dell’Associazione.

 

5.4 Tutti i soci  delle tre categorie iscritti  nell’Associazione hanno diritto a:

-          partecipare, rispettando le norme previste dal presente statuto e dal regolamento interno e da quanto deliberato dall’Assemblea, a tutte le attività corrispondenti ai principi , alle norme e alle finalità dell’organizzazione , in accordo con il Consiglio Direttivo;

-          eleggere gli organi direttivi  ed essere eletti negli stessi; non possono essere elettori ed eleggibili i soci non effettivi;

-          contribuire alla definizione dei programmi generali e alle linea guida dell’Associazione nell’ambito delle Assemblee;

-          appellarsi per ogni questione inerente  la vita dell’Associazione agli organi di garanzia e di ogni altra norma emanata dall’Assemblea;

-          adoperarsi per un corretto funzionamento dell’organizzazione con impegno richiesto  dal rispetto dovuto a tutti i soci;

-          rispettare il prestigio e la credibilità dell’Associazione, dei suoi membri,  nonché di tutta la struttura organizzativa, evitando atti od omissioni che possono nuocere all’Associazione  stessa o ai suoi membri;

-          Risolvere eventuali controversie sorte all’interno dell’Associazione  solo ed esclusivamente nell’ambito della medesima, attraverso gli organi di garanzia o le modalità previste dal presente statuto.

 

5.5 CARATV.NET-TELECESENA  garantisce il massimo apporto dei soci sia all’elaborazione della propria linea pubblica, e dei programmi sociali definiti nell’ambito delle Assemblee. Garantisce altresì  la verifica dell’attuazione delle stesse nel corso delle Assemblee. Per questo in ogni sede deve essere garantita piena libertà di espressione sulle questioni dell’ordine del giorno, favorito il dibattito e il confronto delle idee, garantito il rispetto delle opinioni politiche, delle convinzioni ideologiche e religiose di ciascuno, rispettata la manifestazione, anche pubblica, di dissensi sulle decisioni prese, assicurata la circolazione di tutte le informazioni. La pubblicità delle informazioni è garantita in appositi spazi deposti all’interno dei locali dell’associazione nei tempi e nei modi definiti dal Regolamento interno o da altre norme deliberate dall’Assemblea.

 

5.6  I soci  cui sono stati affidati incarichi e responsabilità, di organizzazione o di coordinamento, ad esclusione delle cariche direttive del Consiglio Direttivo elette dall’Assemblea Ordinaria, possono essere fatti decadere  dall’incarico da parte del Consiglio Direttivo, con decisione deliberata dalla maggioranza dei membri componenti, qualora non svolgano con impegno e continuità i compiti e le responsabilità a loro assegnate.

 

ART 6. ADESIONE E AMMISSIONE A SOCIO

 

6.1 L’adesione  dei soci non effettivi è deliberata dal Consiglio Direttivo dietro la compilazione della domanda di adesione di un genitore o di chi ne fa le veci.

6.2 L’adesione dei soci effettivi ha durata annuale ed è deliberata dal consiglio direttivo  nelle modalità prevista dal regolamento interno  dietro la presentazione della domanda di adesione  e il versamento della quota annuale di iscrizione.Nel caso  in cui il Consiglio Direttivo decida , per motivi validi, di non  accettare il richiedente nella qualità di socio  viene restituita  al richiedente la quota sociale versata anticipatamente.

6.3 l’Adesione dei soci onorari  è illimitata  e non è legata al versamento della quota sociale.

 

A tutte le categorie di socio viene consegnata la tessera annuale di adesione .

Ai soci effettivi morosi che non provvedono al versamento della quota sociale  viene ritirata la tessera sociale di adesione.

Tutti i soci, di tutte  tre le categorie, possono dimettersi dalla qualità di socio  presentando lettera di dimissioni  al Consiglio Direttivo che ne prende atto e provvede alla cancellazione dei dati e del nominativo dall’elenco dei soci iscritti.

Nel caso di un comportamento  che raca danno all’Associazione o ai suoi membri il consiglio direttivo  ha il dovere di  intervenire  e di applicare le seguenti sanzioni: richiamo verbale o scritto, diffida verbale o scritta,  espulsione dall’Associazione, I soci espulsi  possono ricorrere per iscritto contro il provvedimento entro trenta giorni al Consiglio Direttivo richiedendo entro venti giorni la convocazione dell’Assemblea straordinaria  che dovrà essere convocata entro i trenta giorni successivi  e che si pronuncerà  definitivamente sulla decisione assunta dal Consiglio Direttivo. Qualora l’Assemblea decida di riammettere la qualità di socio all’espulso il provedimento del Consiglio Direttivo decade immediatamente.

 

ART 7 – ORGANI SOCIALI DI AMMINISTRAZIONE DI CARATV.NET – TELECESENA

 

Sono organi decisionali e dirigente dell’Associazione:

-          L’ASSEMBLEA GENERALE DEI SOCI (Sia Ordinaria che Straordinaria)

-          IL PRESIDENTE GENERALE- FONDATORE  DI CARATV.NET-TELECESENA

-          IL CONSIGLIO DIRETTIVO (detto anche Consiglio di Amministrazione)

 

Sono organi di garanzia dell’Associazione:

IL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI

IL COLLEGIO DEI GIUDICI  PROBIVI/GARANTI

 

7.1 ASSEMBLEA GENERALE  DEI SOCI

L’Assemblea generale dei soci, sia riunita in sede ordinaria che in sede straordinaria è il massimo potere decisionale  dell’Associazione. Essa è composta sia dai soci iscritti EFFETTIVI che da quelli  ONORARI.  I soci non effettivi possono partecipare in qualità di assistenti senza diritto di voto all’Assemblea.

L’Assemblea in entrambe le due sedi  è il momento fondamentale del confronto, atto ad assicurare una corretta gestione dell’Associazione. L’Assemblea ha il potere di sfiduciare il Presidente o il Consiglio Direttivo con voto di maggioranza  pari a ¾  del corpo sociale che ha diritto al voto. IN caso di voto di sfiducia il Presidente dell’Associazione ha l’obbligo di convocare entro 20 giorni l’Assemblea ordinaria per l’elezione del nuovo Consiglio Direttivo. Nel caso di sfiducia del Presidente si convocherà l’Assemblea Ordinaria per l’elezione  di un nuovo presidente  , nel caso di sfiducia del Consiglio Direttivo si convocherà l’assemblea Ordinaria per l’lezione del Direttivo. Sia il Presidente che il Consiglio Direttivo possono essere dimissionari in tal caso si provvederà alla convocazione dell’Assemblea Ordinaria per l’elezione degli organi dimissionari.

L’Assemblea Ordinaria in prima convocazione è valida qualora siano presenti la maggioranza dei soci iscritti , ovvero il 60% dei soci iscritti con diritto di voto.  L’Assemblea Ordinaria in seconda convocazione è valida  con il numero dei soci scritti con diritto di voto presenti. L’Assemblea ordinaria in seconda convocazione viene effettuata a distanza di una settimana dalla  prima convocazione. Durante l’Assemblea, sia ordinaria che straordinaria , viene eletto dai soci presenti il PRESIDENTE DELL’ASSEMBLEA  che può anche essere il Presidente dell’Associazione. Il Presidente dell’Assemblea  dirige e garantisce l’andamento democratico  dell’Assemblea sia Ordinaria che Straordinaria.

L’Assemblea, sia in sede ordinaria che straordinaria viene convocata almeno 20 giorni prima della data di prima convocazione tramite i seguenti mezzi informativi: SMS sul telefono – Cellulare del socio iscritto, E-MAIL tramite indirizzo e-mail del socio iscritto , LETTERA  RACCOMANDATA presso il recapito domicilio del socio iscritto. Nei locali della sede, vengono affissi gli avvisi di convocazione. IL Verbale dell’Assemblea(sia Ordinaria che Straordinaria) viene redatto dal Presidente dell’Assemblea

 

SONO COMPITI DELL’ASSEMBLEA ORDINARIA:

 

-          ELEGGERE I MEMBRI CHE ANDRANNO A COMPORRE IL CONSIGLIO DIRETTIVO

-          ELEGGERE IL COLLEGIO DEI GARANTI O PROBIVIRI

-          ELEGGERE IL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI

-          APPROVARE IL BILANCIO ECONOMICO SOCIALE  SIA CONSUNTIVO E PREVENTIVO

-          DIFFIDARE IL PRESIDENTE O IL CONSIGLIO DIRETTIVO

-          DELIBERA  SU QUALSIASI ALTRO ORDINE PROPOSTO DAL PRESIDENTE, DAL CONSIGLIO DIRETTIVO O DA VARI INTERVENTI DI SOCI.

 

SONO COMPITI DELL’ASSEMBLEA STRAORDINARIA

-          DELIBERA LE MODIFICHE SULLO STATUTO  SOCIALE E SUL REGOLAMETO INTERNO

-          DELIBERA L’EVENTUALE SCIOGLIMENTO DELL’ASSOCIAZIONE

-          DELIBERA  SU QUALSIASI ALTRO ORDINE PROPOSTO DAL PRESIDENTE, DAL CONSIGLIO DIRETTIVO O DA VARI INTERVENTI DI SOCI

LA MODALITA’ DI VOTO VIENE DECISA DALL’ASSEMBLEA. L’ASSEMBLEA PUO’ DECIDERE SE PROCEDERE AL VOTO SEGRETO (SCHEDA DI VOTO)O VOTO VISIBILE (ALZATA DI MANO)

 

L’Assemblea ordinaria sia convocata in sede Ordinaria che Straordinaria (in prima o seconda convocazione) può deliberare voto di sfiducia al Presidente Generale o al Consiglio Direttivo davanti al Collegio dei Garanti Probiviri o Garante Proboviro. Il garante proboviro presso atto le comprovate motivazioni del voto di sfiducia sospende dal proprio incarico il Consiglio Direttivo o il Presidente Generale in attesa di una nuova convocazione dell’Assemblea Ordinaria per l’elezione delle cariche sfiduciate.

 

7.2     IL PRESIDENTE GENERALE - FONDATORE

Il presidente generale è il fondatore di CARATV.NET. La sua durata  in carica è illimitata e permanente sin dalla nascita di Caratv.net – Telecesena.  Esso convoca e presiede il Consiglio Direttivo. Ha la firma dell’Associazione, Ed è il rappresentante legale dell’Associazione a tutti gli effetti. Sottoscrive tutti gli atti amministrativi e legali dell’Associazione, può aprire e chiudere conti correnti bancari e postali e procedere agli incassi. Conferisce ai soci  procura speciale  per la gestione delle varie attività,  Mantiene i rapporti informativi e collaborativi  tra l’Associazione e le Istituzioni cittadine, provinciali e regionali e istituzioni di altra natura. In caso di sua assenza ed impossibilità, nella conduzione responsabile dell’associazione ,è sostituito provvisoriamente dal direttore  del Consiglio Direttivo. Il Presidente Generale è anche direttore dell’Archivio MEMORIETV

 

7.3     IL CONSIGLIO DIRETTIVO (o CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE)

Il consiglio è formato da: IL DIRETTORE, IL VICEDIRETTORE, IL SEGRETARIO AMMINISTRATIVO (CON COMPITI ANCHE DI TESORIERE) + EVENTUALI  CONSIGLIERI

Il Consiglio deve essere composto da un numero di membri componenti  che varia da un minimo di tre (Direttore,Vicedirettore e Segretario amministrativo)ad un massimo di 11 componenti. Il numero dei componenti deve essere sempre dispari. L’Assemblea Ordinaria elegge i membri  che andranno a comporre il Consiglio Direttivo. Il Consiglio Direttivo al termine dell’Assemblea si riunisce ed elegge nel proprio interno il DIRETTORE, IL VICEDIRETTORE E  IL SEGRETARIO AMMINISTRATIVO , tutti gli altri componenti rimasti sono in ugual misura eletti in qualità di CONSIGLIERI del Consiglio Direttivo. Il Consiglio Direttivo e i suoi componenti restano in carica  tre anni. In caso di dimissioni di un componente oppure in caso  di voto di sfiducia da parte dell’Assemblea ad uno dei compenti del Consiglio  tutto il Consiglio Direttivo decade  e si deve passare alla convocazione dell’Assemblea Ordinaria, entro 30 giorni, per l’elezione dei nuovi consiglieri.

 

Il Consiglio Direttivo è l’organo esecutivo dell’Associazione. E’ presieduto nelle sue convocazioni o dal PRESIDENTE GENERALE  o dal DIRETTORE. Esso si riunisce minimo due volte all’anno e ogni qual volta sia convocato da: IL PRESIDENTE GENERALE, IL DIRETTORE, DUE COMPONENTI SU RICCHIESTA MOTIVATA.

Il Consiglio Direttivo ha tutti i poteri di ordinaria e straordinaria amministrazione Nella gestione ordinaria i suoi compiti sono:

-          PREDISPORRE GLI ATTI DA SOTTOPORRE AL VOTO DELL’ASSEMBLEA;

-          FORMALIZZARE LE PROPOSTE PER LA GESTIONE DELL’ASSOCIAZIONE;

-          DECIDE LA QUOTA SOCIALE DI ADESIONE ALL’ASSOCIAZIONE;

-          DELIBERA SULL’AMMISSIONE DI NUOVI SOCI ALL’ASSOCIAZIONE

-          ELABORA IL BILANCIO CONSUNTIVO DELL’ASSOCIAZIONE CHE DEVE CONTENERE TUTTE LE VOCI DI SPESA E DI ENTRATA RELATIVE AL PERIODO DELL’ANNO;

-          ELABORA IL BILANCIO PREVENTIVO DELL’ASSOCIAZIONE CHE DEVE CONTENERE TUTTE LE VOCI DI SPESA E DI ENTRATA RELATIVE AL PERIODO DELL’ANNO SUCCESSIVO;

Di ogni riunione e seduta del Consiglio Direttivo deve essere redatto un verbale  controfirmato dal Direttore e dal Presidente Generale e reso disponibile alla visione di tutti i soci.

 

7.4     IL DIRETTORE , IL VICEDIRETTORE E IL SEGRETARIO AMMINISTRATIVO.

Sono a tutti gli effetti le cariche di responsabilità legale del Consiglio Direttivo.

 

 Il DIRETTORE  ha il compito di sostituire il PRESIDENTE GENERALE nei suoi compiti qualora sia  assente. Il Direttore ha  la firma  dell’Associazione durante l’Assenza del Presidente Generale. Ha la possibilità di aprire conti bancari e postali dietro approvazione  del Presidente Generale. Vigila sulla conduzione  legale dell’Associazione. Controlla la legalità dei programmi trasmessi, provvede agli accordi  con terzi ed istituzioni qualora sia necessario per la trasmissione di programmi televisivi (ad esempio accordi per i diritti d’autore,copyright,  Siae, ecc….)

 

IL VICEDIRETTORE ha il compito di sostituire il DIRETTORE nelle sue mansioni durante la sua assenza. Collabora attivamente con il Direttore e il  Presidente Generale  nelle loro mansioni. Compito del Vicedirettore  sono accordi gli accordi con terzi per le forme pubblicitarie e sponsorizzazione da trasmettere in tv.

 

IL SEGRETARIO AMMINISTRATIVO ha i seguenti compiti:

Controlla l’andamento dei programmi televisivi, la loro produzione e organizzazione. Provvede qualora vi siano intralci di qualsiasi genere sull’organizzazione e conduzione di un programma. Tiene i rapporti con il personale di trasmissione quali i registi, i conduttori, i telecronisti, le annunciatrici, i tecnici e tutto la staff di produzione. Il Segretario Amministrativo ha tutti i poteri di amministrazione  economica (Tesoriere)

 

 

7.5     IL COLLEGIO DEI GARANTI O PROBIVIRI

Il Collegio dei Giudici Garanti o Probiviri  dura in carica tre anni ed è composto da 3 membri componenti eletti dall’Assemblea  Ordinaria. Qualora venga a mancare  candidati a comporre il Collegio, la garanzia può essere rappresentata da un solo giudice garante eletto dall’Assemblea. IL Collegio presieduto da un presidente ha il compito di:

 

-          GARANTIRE LA DEMOCRAZIA INTERNA ALL’ASSOCIAZIONE:

-          INTERVENIRE QUALORA SIANO PRESENTI CONTROVERSIE INTERNE ALL’ASSOCIAZIONE ( DI QUALSIASI NATURA) INTERVENENDO CON IL PROPRIO GIUDIZIO E DECISIONE LEGALE;

-          CONTROLLARE  LA LEGALITA’ DEI PROGRAMMI TRASMESSI , CHE NON SIANO VIOLATI I DIRITTI D’AUTORE E I COPYRIGHT DEI PROGRAMMI.

-          SVOLGERE RUOLO DI CENSURA  QUALORA VI SIANO PROGRAMMI NON ADATTI ALLA TRASMISSIONE.

-          SOSPENDERE IL CONSIGLIO DIRETTIVO  QUALORA SIANO SFIDUCIATI DALL’ASSEMBLEA IN ATTESA DI UNA NUOVA CONVOCAZIONE DELL’ASSEMBLEA ORDINARIA PER L’ELEZIONE DEGLI ORGANI DIRETTIVI.

 

7.6     IL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI

Il Collegio dei Revisori dei Conti  dura in carica  tre anni  ed è composto da 3 membri componenti eletti dall’Assemblea  Ordinaria. Qualora venga a mancare  candidati a comporre il Collegio, la garanzia può essere rappresentata da un solo Revisore dei Conti eletto dall’Assemblea. IL Collegio presieduto da un presidente ha il compito di:

 

-          CONTROLLARE PERIODICAMENTE L’ANDAMENTO ECONOMICO DELL’ASSOCIAZIONE;

-          CONTROLLARE LA LEGALITA’ DEI CONTI E DELLA LORO REDICONTAZIONE;

-          ESPRIMERE PARERI SULL’ANDAMENTO ECONOMICO DELL’ASSOCIAZIONE;

-          REDIGERE APPOSITA RELAZIONE DA ALLEGARE AL BILANCIO CONSUNTIVO E PREVENTIVO

 

 

 

ART 8   ORGANO DI PRODUZIONE e  STAFF TECNICO DI TRASMISSIONE

 

L’ORGANO DI PRODUZIONE  è composto da volontari non stipendiati che fanno richiesta di far parte dell’organo di produzione impegnando i ritagli del proprio tempo libero nell’ideare e organizzare i programmi per CARATV.NET – TELECESENA. Fanno parte di questo organo: registi, attori, produttori anche non professionisti. L’adesione all’organo di Produzione viene deliberata dal Consiglio Direttivo.

 

STAFF TECNICO DI TRASMISSIONE è composto da volontari non stipendiati  che fanno richiesta di far parte dello STAFF DI TRASMISSIONE impegnando  i ritagli del proprio tempo libero  nel  realizzare i programmi televisivi per CARATV.NET – TELECESENA. Fanno parte dello staff: cameraman , tecnici di trasmissione, webmasters,. Lo STAFF TECNICO DI TTRASMISSIONE collabora attivamente con L’ORGANO DI PRODUZIONE per la trasmissione del programma.

 

ART 9 ARCHIVIO MEMORIETV

 

E’ costituito presso la sede di CARATV.NET- TELECESENA l’archivio di memorie televisive denominato ARCHIVIO MEMORIETV. In tale archivio  vengono raccolti tutti i programmi trasmessi da CARATV.NET

nonché ogni genere di memorie televisive. L’Archivio MemorieTV è consultabile anche da parte di terzi.  Il patrimonio artistico e culturale dell’Archivio  è di proprietà della televisione ha un grande valore culturale e di testimonianza. Direttore responsabile dell’Archivio MemorieTV è lo stesso PRESIDENTE GENERALE FONDATORE di CARATV.NET – TELECESENA

 

Sono raccolti nell’Archivio MEMORIE TV:

-          tutti i programmi che vengono trasmessi su CARATV.NET;

-          eventuali documenti e riprese non trasmesse;

-          Filmati, video riprese donate dai collaboratori e donatori;

-          Registrazioni  di dominio pubblico

-          Film di dominio pubblico

-          Riprese televisive girate da Caratv.net in Romgna

-          Documentari, telegiornali, Caroselli, Tv dei Ragazzi e ogni altro programma girato, prodotto e trasmesso da Caratv.net

 

 

ART 10  RISORSE ECONOMICHE E ANNO FINANZIARIO

 

10.1  CARATV.NET non ha scopo di lucro. Per tanto le risorse economiche dell’Associazione possono solo essere costituite da:

 

-          quote associative di adesione/iscrizione;

-          eventuali quote straordinarie deliberate dall’Assemblea;

-          elargizioni, lasciti, e devoluzione di beni a favore dell’Associazione;

-          contributi di Pubbliche Amministrazioni, Enti Locali, Istituti di Credito ed Enti in genere;

-          introiti e contributi per le  pubblicità e sponsorizzazioni da parte di enti commerciali, negozi, attività commerciali ecc…;

-          vendita dei propri  programmi e filmati televisivi auto – prodotti a terzi;

-          attività marginali di autofinanziamento;

 

I contributi dei soci sono costituiti solo dalle quote di adesione /iscrizione annuale all’Associazione ed eventuali quote straordinarie deliberate dall’Assemblea.  E’ vietato distribuire, anche in modo indiretto, utili o avanzi di gestione, nonché fondi, riserve o capitale economico durante la vita dell’Associazione, salvo che la distribuzione e la destinazione non siano imposte  dalla legge.

 

L’anno finanziario inizia il 1 gennaio e termina il 31 gennaio di ogni anno. Il Bilancio consunti e preventivo, redatto dal Consiglio direttivo deve essere approvato dall’Assemblea Ordinaria entro il  mese di Giugno. Esso deve essere consegnato in copia  entro 15 giorni al Collegio dei Revisori dei Conti per la consultazione.

 

 

ART 11 REGOLAMENTO INTERNO

 

11.1 Tutto quanto non previsto nel presente Statuto è riportato all’interno del REGOLAMENTO INTERNO che ha, per CARATV.NET- TELECESENA,  lo stesso valore legale  del presente statuto.

 

 

ART 12 MODIFICHE DELLO STATUTO

 

Le modifiche dello statuto sono approvate dall’Assemblea dei Soci riunita in sede straordinaria (prima o seconda convocazione) con il voto di maggioranza  di almeno ¾  della totalità degli iscritti all’Associazione.

 

 

ART 12  SULLO SCIOGLIMENTO DELL’ASSOCIAZIONE

 

12.1  Lo scioglimento di CARATV.NET – TELECESENA è deliberato dall’Assemblea Straordinaria. Il patrimonio residuo dell’ente deve essere devoluto alle associazioni  con scopi culturali o comunque con finalità analoghe o per fini di utilità pubblica, sentito l’organismo di controllo di cui l’articolo 3, comma 190 della legge 23.12.96, n.662

La deliberazione sullo scioglimento dell’Associazione  e relativa distribuzione del patrimonio residuo viene adottata  con il voto favorevole di almeno ¾  della totalità dei soci iscritti con diritto di voto.

 

12.2 In caso di scioglimento il materiale video-fonetico raccolto nell’archivio MEMORIETV viene donato gratuitamente  all’ASSESSORATO ALLA CULTURA del COMUNE DI CESENA  nella condizione che  tale materiale sia disponibile per consulti, ricerche, visualizzazione da parte di terzi. 

 

 

 

 

Si allega al presente statuto l’atto costitutivo dell’Associazione - tv